L’attuale scenario economico è caratterizzato da una sempre più forte necessità di innovazione di prodotto/processo. Di conseguenza, per rimanere competitive, le aziende non possono semplicemente limitarsi a rispettare gli obblighi normativi previsti dal “command” e ad offrire prodotti di qualità, ma è opportuno che adottino anche iniziative di salvaguardia ambientale nell’ottica dello sviluppo sostenibile. ITLAS S.p.A. è un’azienda veneta che produce principalmente pavimenti in legno. Per soddisfare parte del suo fabbisogno energetico utilizza un impianto fotovoltaico di tipo grid-connected che le permette di ridurre notevolmente sia le emissioni di gas serra, che quelle di sostanze che danneggiano lo strato di ozono. L’azienda è certificata PEFC-COC e FSC-COC e questo garantisce l’uso di materie prime provenienti da foreste gestite in modo sostenibile. L’analisi del ciclo di vita (LCA), condotta su due dei prodotti aziendali, ha messo in luce come il listone Assi del Cansiglio, nella finitura Faggio la Malga, che utilizza legname locale, sia ambientalmente migliore rispetto al listone Tavole del Piave, nella finitura Rovere del Borgo, che utilizza invece legname proveniente da foreste francesi. L’analisi LCA ha favorito l’implementazione del sistema di gestione ambientale richiesto dalla norma ISO 14001:2004, consentendo all’azienda di ottenere recentemente la relativa certificazione. Queste iniziative hanno permesso ad ITLAS S.p.A. di rimanere leader nel settore legno-arredo, anche in una fase di difficoltà economica come quella attuale.

Dall’analisi del ciclo di vita del listone prefinto all’ottenimento della certificazione ISO 14001:2004 in un’azienda del settore legno-arredo

NOVELLI, Veronica;GEATTI, Paola;CECCON, Luciano;
2014

Abstract

L’attuale scenario economico è caratterizzato da una sempre più forte necessità di innovazione di prodotto/processo. Di conseguenza, per rimanere competitive, le aziende non possono semplicemente limitarsi a rispettare gli obblighi normativi previsti dal “command” e ad offrire prodotti di qualità, ma è opportuno che adottino anche iniziative di salvaguardia ambientale nell’ottica dello sviluppo sostenibile. ITLAS S.p.A. è un’azienda veneta che produce principalmente pavimenti in legno. Per soddisfare parte del suo fabbisogno energetico utilizza un impianto fotovoltaico di tipo grid-connected che le permette di ridurre notevolmente sia le emissioni di gas serra, che quelle di sostanze che danneggiano lo strato di ozono. L’azienda è certificata PEFC-COC e FSC-COC e questo garantisce l’uso di materie prime provenienti da foreste gestite in modo sostenibile. L’analisi del ciclo di vita (LCA), condotta su due dei prodotti aziendali, ha messo in luce come il listone Assi del Cansiglio, nella finitura Faggio la Malga, che utilizza legname locale, sia ambientalmente migliore rispetto al listone Tavole del Piave, nella finitura Rovere del Borgo, che utilizza invece legname proveniente da foreste francesi. L’analisi LCA ha favorito l’implementazione del sistema di gestione ambientale richiesto dalla norma ISO 14001:2004, consentendo all’azienda di ottenere recentemente la relativa certificazione. Queste iniziative hanno permesso ad ITLAS S.p.A. di rimanere leader nel settore legno-arredo, anche in una fase di difficoltà economica come quella attuale.
9788891608505
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ecomondo 2014.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 1.47 MB
Formato Adobe PDF
1.47 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/1029747
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact