Il verde e il nero. Maccari, Malaparte, Soffici: i fascisti che anticiparono l’ambientalismo