Tra storia e letteratura. A proposito di un'antologia di scrittori ebrei italiani