La reale dimensione di una tragedia