Giovanni Giudici: ovvero le fondamenta dell'opera