Su alcune voci della lingua dell’informatica: da shibboleth a cookie