Storia del concetto di humanitas dalle premesse nella filosofia greca alla nascita nel teatro latino arcaico. In Plauto la parola homo evoca il concetto pessimistico della fragilità della condizione umana, mentre in Terenzio prevale un nuovo ideale positivo, fondato sulla solidarietà e la condivisione. La parola humanitas viene poi diffusa soprattutto da Cicerone, come sintesi di valori morali basati sull’educazione e la cultura. L’universalità del concetto non va oltre i confini dell’impero romano, che saranno superati solo in età moderna.

La genesi del concetto di "humanitas" nella commedia latina aricaica / Oniga, Renato. - STAMPA. - (2016), pp. 21-30.

La genesi del concetto di "humanitas" nella commedia latina aricaica

ONIGA, Renato
2016

Abstract

Storia del concetto di humanitas dalle premesse nella filosofia greca alla nascita nel teatro latino arcaico. In Plauto la parola homo evoca il concetto pessimistico della fragilità della condizione umana, mentre in Terenzio prevale un nuovo ideale positivo, fondato sulla solidarietà e la condivisione. La parola humanitas viene poi diffusa soprattutto da Cicerone, come sintesi di valori morali basati sull’educazione e la cultura. L’universalità del concetto non va oltre i confini dell’impero romano, che saranno superati solo in età moderna.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
la-genesi-del-concetto-di-humanitas-nella-commedia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 305.75 kB
Formato Adobe PDF
305.75 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1081530
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact