Presenze verdiane nel cinema italiano del secondo dopoguerra