La vita e la storia delle bande italiane tra Otto e Novecento sono indissolubilmente legate alle vicende politiche nazionali per la loro funzione divulgatrice non direttamente di teorie o dottrine scientifiche, filosofiche, politiche economiche ma piuttosto delle emozioni sottese a questo complesso di idee. In un simile contesto, la musica di Verdi ha esercitato un ruolo di primo piano dando luogo ad un seguito di crocevia di estremo interesse divenendo una vera e propria icona destinata a condizionare il collettivo del popolo italiano per lungo tempo.

La divulgazione della musica di Verdi in Italia attraverso e trascrizioni bandistiche tra Otto e Novecento

CALABRETTO, Roberto
2015

Abstract

La vita e la storia delle bande italiane tra Otto e Novecento sono indissolubilmente legate alle vicende politiche nazionali per la loro funzione divulgatrice non direttamente di teorie o dottrine scientifiche, filosofiche, politiche economiche ma piuttosto delle emozioni sottese a questo complesso di idee. In un simile contesto, la musica di Verdi ha esercitato un ruolo di primo piano dando luogo ad un seguito di crocevia di estremo interesse divenendo una vera e propria icona destinata a condizionare il collettivo del popolo italiano per lungo tempo.
88-317-2188-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1082974
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact