Francesco della Barba, professore di diritto nello Studio di Napoli negli anni di Boccaccio