Il saggio ricostruisce la genesi di uno degli' episodi più affascinanti ed enigmatici del romanzo di Tolstoj "Guerra e pace". Sulla base dei manoscritti e delle versioni preparatorie, l'A. sfata molti luoghi comuni consolidati nella critica letteraria internazionale, secondo cui la rinascita di Pierre Bezuchov durante la prigionia nella Mosca del 1812 è dovuta all'incontro col popolo semplice, rappresentato da Karataev. In realtà, l'origine di questo personaggio è da ricercarsi nelle letture alchemiche e cabalistiche a cui Tolstoj si appassionò durante il lavoro sul romanzo

Platon Karataev e la rinascita di Pierre Bezuchov

FAGGIONATO, Raffaella
2014

Abstract

Il saggio ricostruisce la genesi di uno degli' episodi più affascinanti ed enigmatici del romanzo di Tolstoj "Guerra e pace". Sulla base dei manoscritti e delle versioni preparatorie, l'A. sfata molti luoghi comuni consolidati nella critica letteraria internazionale, secondo cui la rinascita di Pierre Bezuchov durante la prigionia nella Mosca del 1812 è dovuta all'incontro col popolo semplice, rappresentato da Karataev. In realtà, l'origine di questo personaggio è da ricercarsi nelle letture alchemiche e cabalistiche a cui Tolstoj si appassionò durante il lavoro sul romanzo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Karataev.pdf

non disponibili

Descrizione: Il file contiene il testo del saggio inviato dall'editore
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 279.23 kB
Formato Adobe PDF
279.23 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1100420
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact