Verso la differenza. Contraddizione, negazione e aporie dopo l'idealismo