Arte e realtà. L'estetica di Georg Büchner