La grave crisi finanziaria ed economica a livello mondiale del 2008-2009, il perdurare di gravi disuguaglianze economiche e sociali, i danni all’ecosistema del pianeta, l’emergere di nuovi, talora eclatanti, episodi di frodi manageriali suggeriscono di riflettere sul concetto di impresa responsabile “a tutto tondo”. Il fervore di studi e di iniziative indotto dalla pubblicazione del Libro Verde della Commissione Europea nel 2001 sulla responsabilità sociale dell’impresa non pare corrispondere a una diffusione di comportamenti responsabili da parte del management e degli altri attori-chiave delle imprese. In questo scritto, dopo aver delineato sinteticamente gli elementi fondamentali di tre filoni di studio e di ricerca accomunati dall’assunto che il fine dell’impresa non è la massimizzazione del profitto o del valore per gli azionisti - la teoria degli stakeholder, la responsabilità sociale dell’impresa, l’eccellenza imprenditoriale – si riflette sui caratteri fondamentali dell’impresa responsabile. Successivamente, ci si interroga sulle condizioni e sui fattori che possono far deviare l’impresa dal proprio “sentiero di responsabilità”, per farle intraprendere un percorso di tipo involutivo nella direzione dell’irresponsabilità, nonché sulle condizioni e sui fattori che permettono invece a un’impresa incamminata su un sentiero di irresponsabilità di invertire la rotta.

L'impresa responsabile

MINOJA, Mario
2010

Abstract

La grave crisi finanziaria ed economica a livello mondiale del 2008-2009, il perdurare di gravi disuguaglianze economiche e sociali, i danni all’ecosistema del pianeta, l’emergere di nuovi, talora eclatanti, episodi di frodi manageriali suggeriscono di riflettere sul concetto di impresa responsabile “a tutto tondo”. Il fervore di studi e di iniziative indotto dalla pubblicazione del Libro Verde della Commissione Europea nel 2001 sulla responsabilità sociale dell’impresa non pare corrispondere a una diffusione di comportamenti responsabili da parte del management e degli altri attori-chiave delle imprese. In questo scritto, dopo aver delineato sinteticamente gli elementi fondamentali di tre filoni di studio e di ricerca accomunati dall’assunto che il fine dell’impresa non è la massimizzazione del profitto o del valore per gli azionisti - la teoria degli stakeholder, la responsabilità sociale dell’impresa, l’eccellenza imprenditoriale – si riflette sui caratteri fondamentali dell’impresa responsabile. Successivamente, ci si interroga sulle condizioni e sui fattori che possono far deviare l’impresa dal proprio “sentiero di responsabilità”, per farle intraprendere un percorso di tipo involutivo nella direzione dell’irresponsabilità, nonché sulle condizioni e sui fattori che permettono invece a un’impresa incamminata su un sentiero di irresponsabilità di invertire la rotta.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1103277
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact