Educare attraverso le lettere: i fratelli Gorgo e la scrittura morale