Corpi idealizzati, corpi smembrati. La donna come soggetto e oggetto della rappresentazione surrealista