Il saggio ricostruisce nel dettaglio la trasformazione del settecentesco Palazzo Garzolini nel Collegio di Toppo Wassermann, con particolare attenzione al lavoro dell'architetto Provino Valle, autore di progetti testimoniati da una serie di disegni inediti, qui pubblicata per la prima volta.

«Lindo, raccolto e comodo». L’ampliamento del Collegio di Toppo Wassermann e i progetti di Provino Valle

Lanzarini, Orietta
2017-01-01

Abstract

Il saggio ricostruisce nel dettaglio la trasformazione del settecentesco Palazzo Garzolini nel Collegio di Toppo Wassermann, con particolare attenzione al lavoro dell'architetto Provino Valle, autore di progetti testimoniati da una serie di disegni inediti, qui pubblicata per la prima volta.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lanzarini Toppo 2017 Light.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf completo
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 9.05 MB
Formato Adobe PDF
9.05 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/1121418
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact