Metrica, sintassi e tempo nel primo Hindermann