Il volume presenta la raccolta delle relazioni e degli interventi presentati nella terza edizione della Settimana della Cultura Friulana / Setemane de Culture Furlane svoltasi nel 2016. In particolare, sono presentate le relazioni tenute nei seguenti incontri: Recupero e restauro dei beni archivistici e librari. Dall'esperienza del terremoto alla gestione delle calamità; David Maria Turoldo eil so Friûl cimò cent agns; Guglielmo de Toth, patriota e giornalista da San Vito al "Fanfulla" di Roma; Tra pace e guerra nella stampa e nella pubblicistica nel Friuli italiano e nel litorale austriaco; Testimonianza di una civiltà alpina tra Friuli e Impero; Maria: l'arte della misericordia; Tramonti nel Medioevo; Gjso: pensîrs, peraulas e cjants tal an dal centenari; La nobile convivialità; Un'antica devozione alle sorgenti del Livenza; Corot par pre Josef Marchet. Inovâl pai cincuante agns de muart; Onomastica e toponomastica nella Bassa friulana; Dal parlar al scrivar. Sulla grafia del bisiac e di altre parlate dell'Alto Adriatico; L'educazione al patrimonio culturale; La biblioteca Florio e i suoi tesori. Il Codice Dantesco e la collezione erudita; Cosa raccontano gli archivi parrocchiali; Il monastero di Aquileia: testimonianza millenaria della cultura europea; Castoia: alla scoperta della Pieve di Socchieve; Il teatro di Renato Appi. Il teatro friulano esce dalla consuetudine per incontrare il senso del cammino dell'uomo; Il valore storico e culturale delle pergamene; Arte longobarda in Friuli. L'ara di Ratchis: suoni e colori; Città della spada, città della strada. Udine fra Medioevo e età contemporanea.

Cultura in Friuli III. Settimana della Cultura Friulana / Setemane de Culture Furlane, 5-16 maggio 2016

Matteo Venier
;
Zanello G
2017

Abstract

Il volume presenta la raccolta delle relazioni e degli interventi presentati nella terza edizione della Settimana della Cultura Friulana / Setemane de Culture Furlane svoltasi nel 2016. In particolare, sono presentate le relazioni tenute nei seguenti incontri: Recupero e restauro dei beni archivistici e librari. Dall'esperienza del terremoto alla gestione delle calamità; David Maria Turoldo eil so Friûl cimò cent agns; Guglielmo de Toth, patriota e giornalista da San Vito al "Fanfulla" di Roma; Tra pace e guerra nella stampa e nella pubblicistica nel Friuli italiano e nel litorale austriaco; Testimonianza di una civiltà alpina tra Friuli e Impero; Maria: l'arte della misericordia; Tramonti nel Medioevo; Gjso: pensîrs, peraulas e cjants tal an dal centenari; La nobile convivialità; Un'antica devozione alle sorgenti del Livenza; Corot par pre Josef Marchet. Inovâl pai cincuante agns de muart; Onomastica e toponomastica nella Bassa friulana; Dal parlar al scrivar. Sulla grafia del bisiac e di altre parlate dell'Alto Adriatico; L'educazione al patrimonio culturale; La biblioteca Florio e i suoi tesori. Il Codice Dantesco e la collezione erudita; Cosa raccontano gli archivi parrocchiali; Il monastero di Aquileia: testimonianza millenaria della cultura europea; Castoia: alla scoperta della Pieve di Socchieve; Il teatro di Renato Appi. Il teatro friulano esce dalla consuetudine per incontrare il senso del cammino dell'uomo; Il valore storico e culturale delle pergamene; Arte longobarda in Friuli. L'ara di Ratchis: suoni e colori; Città della spada, città della strada. Udine fra Medioevo e età contemporanea.
978-88-7636-239-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cultura in Friuli III.pdf

non disponibili

Descrizione: Frontespizio, Presentazione, Introduzione
Tipologia: Abstract
Licenza: Non pubblico
Dimensione 191.88 kB
Formato Adobe PDF
191.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1125868
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact