Letterarietà e poesia, soggettività e autobiografia, nell’etnografia dell’educazione di Audrey Lambart