Sirio Luginbühl e la sperimentazione nell’arte e nel cinema