Obiettivo della ricerca è lo studio dell’affresco “Gloria di S. Ignazio” realizzato nel 1721 da Christoph Tausch nella chiesa gesuita di S. Ignazio a Gorizia. L’indagine ha riguardato il rilievo, l’analisi proiettiva, la restituzione prospettica e la modellazione digitale dell’opera. Il confronto tra i principi teorici e gli schemi grafici del trattato Perspectiva pictorum et architectorum di Pozzo ha rilevato delle conformità tra i disegni di apparati scenici e la costruzione del dipinto. La comparazione prospettica tra opera e immagine digitale ha evidenziato la correttezza del procedimento. / The aim of this research is the study of the fresco "Glory of St. Ignatius" built in 1721 by Christoph Tausch in the Jesuit church of St. Ignatius in Gorizia. The study was dedicated to the survey, the projective analysis, the perspective restitution and the digital modeling of the work. The comparison between the theoretical principles and the diagrams of Pozzo’s treatise Perspectiva pictorum et architectorum found some similarities between the drawings of similar stage sets and the construction of the painting. The perspective comparison between the fresco and the digital image has highlighted the correctness of the procedure.

Influenze di Andrea Pozzo nella Gloria di S. Ignazio a Gorizia e analisi prospettica / Influences of Andrea Pozzo in the Glory of St. Ignatius in Gorizia and perspective analysis

Sdegno, Alberto
Writing – Review & Editing
;
Masserano, Silvia
Writing – Original Draft Preparation
;
Riavis, Veronica
Writing – Original Draft Preparation
2016

Abstract

Obiettivo della ricerca è lo studio dell’affresco “Gloria di S. Ignazio” realizzato nel 1721 da Christoph Tausch nella chiesa gesuita di S. Ignazio a Gorizia. L’indagine ha riguardato il rilievo, l’analisi proiettiva, la restituzione prospettica e la modellazione digitale dell’opera. Il confronto tra i principi teorici e gli schemi grafici del trattato Perspectiva pictorum et architectorum di Pozzo ha rilevato delle conformità tra i disegni di apparati scenici e la costruzione del dipinto. La comparazione prospettica tra opera e immagine digitale ha evidenziato la correttezza del procedimento. / The aim of this research is the study of the fresco "Glory of St. Ignatius" built in 1721 by Christoph Tausch in the Jesuit church of St. Ignatius in Gorizia. The study was dedicated to the survey, the projective analysis, the perspective restitution and the digital modeling of the work. The comparison between the theoretical principles and the diagrams of Pozzo’s treatise Perspectiva pictorum et architectorum found some similarities between the drawings of similar stage sets and the construction of the painting. The perspective comparison between the fresco and the digital image has highlighted the correctness of the procedure.
978-88-492-3295-0
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016 Gangemi, UID S.Ignazio.pdf

non disponibili

Descrizione: saggio scientifico
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 1.98 MB
Formato Adobe PDF
1.98 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1142829
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact