La genesi e l’elaborazione incompiuta delle traduzioni da Orazio e dei Dialoghi filosofici di Antonio Conti