Il volume analizza la lingua speciale della comunicazione istituzionale dal punto di vista degli aspetti lessicali, morfologici e metalinguistici. Particolare attenzione viene data agli anglicismi che entrano in questa lingua speciale e che possono aumentare la complessità e leggibilità dei testi. Oltre alla analisi tipologica degli anglicismi, il volume affronta anche il delicato tema della sostuzione o meno dei prestiti anglofoni.

Anglicismi e comunicazione istituzionale

Raffaella Bombi
2019

Abstract

Il volume analizza la lingua speciale della comunicazione istituzionale dal punto di vista degli aspetti lessicali, morfologici e metalinguistici. Particolare attenzione viene data agli anglicismi che entrano in questa lingua speciale e che possono aumentare la complessità e leggibilità dei testi. Oltre alla analisi tipologica degli anglicismi, il volume affronta anche il delicato tema della sostuzione o meno dei prestiti anglofoni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Anglicismi e comunicazione istituzionale.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Non pubblico
Dimensione 1.62 MB
Formato Adobe PDF
1.62 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1148483
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact