Giorgio Faggin (Isola Vicentina 1939), già docente di Lingua e letteratura neerlandese nelle Università di Trieste e di Padova, dopo la laurea si è specializzato nell’antica pittura neerlandese presso il Rijksbureau voor Kunsthistorische Documentatie de L’Aia, studiando in particolare i primitivi fiamminghi, l'Anversa del Cinquecento e i rapporti tra artisti nordici e veneti. Nel 1968, grazie alle monografie e ai saggi scientifici e divulgativi sulla materia, ha conseguito la libera docenza – prima in Italia – in Storia dell’arte fiamminga e olandese. In seguito ha tradotto dal neerlandese volumi di storia dell’arte, di narrativa e soprattutto di poesia moderna e contemporanea (Gezelle, Van de Woestijne, Gilliams, Kopland, Duinker). Durante il lungo soggiorno in Friuli (1971-86), si è occupato della lingua e della letteratura ladina di quella terra, divenendone uno dei massimi specialisti (Prose friulane del goriziano, 1973; Fiabe friulane, con C. Sgorlon, 1982; Vocabolario della lingua friulana, 1985; La poesia friulana del Novecento, con W. Belardi, 1987; Grammatica friulana, 1997; L’Odissea in friulano: libri I-XII, 2008). Studioso poliedrico e originale, Faggin ha approfondito più recentemente anche altri idiomi neolatini, tra cui il veneto – con l’antologia Intimo parlar – e il catalano, da cui ha tradotto un classico medievale, Il sogno di Bernat Metge, e gli aforismi di Joan Fuster. I saggi brevi raccolti in Multas per gentes, scritti da amici, colleghi, allievi, estimatori, traggono spunto dalla pluralità d’interessi del festeggiato, di cui viene messo in evidenza l’impegno di docente, critico, divulgatore, traduttore, “mediatore di culture”. Il volume riunisce scritti vari, godibili anche per il lettore non specialista, legati da un filo conduttore – Intersezioni di lingue, culture, arti – riconducibile ai molteplici campi d’indagine attraversati da Giorgio Faggin nell’arco di quarant’anni: dalla storia dell’arte alla critica letteraria, dalla lessicografia alla traduzione.

Multas per gentes. Omaggio a Giorgio Faggin

Zanello Gabriele;
2009

Abstract

Giorgio Faggin (Isola Vicentina 1939), già docente di Lingua e letteratura neerlandese nelle Università di Trieste e di Padova, dopo la laurea si è specializzato nell’antica pittura neerlandese presso il Rijksbureau voor Kunsthistorische Documentatie de L’Aia, studiando in particolare i primitivi fiamminghi, l'Anversa del Cinquecento e i rapporti tra artisti nordici e veneti. Nel 1968, grazie alle monografie e ai saggi scientifici e divulgativi sulla materia, ha conseguito la libera docenza – prima in Italia – in Storia dell’arte fiamminga e olandese. In seguito ha tradotto dal neerlandese volumi di storia dell’arte, di narrativa e soprattutto di poesia moderna e contemporanea (Gezelle, Van de Woestijne, Gilliams, Kopland, Duinker). Durante il lungo soggiorno in Friuli (1971-86), si è occupato della lingua e della letteratura ladina di quella terra, divenendone uno dei massimi specialisti (Prose friulane del goriziano, 1973; Fiabe friulane, con C. Sgorlon, 1982; Vocabolario della lingua friulana, 1985; La poesia friulana del Novecento, con W. Belardi, 1987; Grammatica friulana, 1997; L’Odissea in friulano: libri I-XII, 2008). Studioso poliedrico e originale, Faggin ha approfondito più recentemente anche altri idiomi neolatini, tra cui il veneto – con l’antologia Intimo parlar – e il catalano, da cui ha tradotto un classico medievale, Il sogno di Bernat Metge, e gli aforismi di Joan Fuster. I saggi brevi raccolti in Multas per gentes, scritti da amici, colleghi, allievi, estimatori, traggono spunto dalla pluralità d’interessi del festeggiato, di cui viene messo in evidenza l’impegno di docente, critico, divulgatore, traduttore, “mediatore di culture”. Il volume riunisce scritti vari, godibili anche per il lettore non specialista, legati da un filo conduttore – Intersezioni di lingue, culture, arti – riconducibile ai molteplici campi d’indagine attraversati da Giorgio Faggin nell’arco di quarant’anni: dalla storia dell’arte alla critica letteraria, dalla lessicografia alla traduzione.
978-88-7115-392-6
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2009 - Multas per gentes - TUTTO.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 2.95 MB
Formato Adobe PDF
2.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1150767
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact