Tra rappresentazione del potere e culto popolare: Sant’Antonio e la moneta