IL saggio affronta la trasformazione delle Forze Armate ungheresi dal 1944, anno di ingresso dell'Armata Rossa e della strenua lotta fra forze sovietiche e naziste per il controllo del paese, al 1955, epoca di stalinismo trionfante malgrado i cambiamenti in corso dopo la morte di Stalin. La sovietizzazione dell'esercito e il rapporto tra il regime e il corpo ufficiali in gran parte epurato dopo la frattura del paese e la nascita di un esercito 'democratico' costituiscono il tema principale.

'Honvéd elvtars'. la trasformazione delle Forze Armate ungheresi (1944-1955)

Gianluca Volpi
2019

Abstract

IL saggio affronta la trasformazione delle Forze Armate ungheresi dal 1944, anno di ingresso dell'Armata Rossa e della strenua lotta fra forze sovietiche e naziste per il controllo del paese, al 1955, epoca di stalinismo trionfante malgrado i cambiamenti in corso dopo la morte di Stalin. La sovietizzazione dell'esercito e il rapporto tra il regime e il corpo ufficiali in gran parte epurato dopo la frattura del paese e la nascita di un esercito 'democratico' costituiscono il tema principale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Volpi_K01.pdf

accesso aperto

Descrizione: capitolo del volume
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.13 MB
Formato Adobe PDF
1.13 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/1194240
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact