Metamorfosi di un sito: da «monumento di superstizione pagana» a luogo di culto mariano. Il ‘Mantica’, Daniele Dolfin, la ‘Purità’