Irén Kiss ed Éva Tóth: due donne, due modi diversi di far poesia