Una ricerca sui processi di cambiamento concettuale nel cuore di una mostra di educazione informale