Tra "reti" e "luoghi": la pianificazione territoriale collaborativa ed i progetti integrati di territorio