Si analizzano i complessi e contrastati rapporti tra Italia e Jugoslavia nel tormentato ventennio tra le due guerre mondiali, con particolare attenzione all'area adriatica, fino alla cessione dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia con il trattato di pace del 1947.

L'area adriatica dalla prima alla seconda guerra mondiale

SALIMBENI, Fulvio
2000

Abstract

Si analizzano i complessi e contrastati rapporti tra Italia e Jugoslavia nel tormentato ventennio tra le due guerre mondiali, con particolare attenzione all'area adriatica, fino alla cessione dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia con il trattato di pace del 1947.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/675946
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact