’Il posto segreto in cui tutte le voci vengono a morire’. John Sayles e il fantastico