Alcune considerazioni e un’ipotesi sull’articolo determinativo in area italo-romanza