LE PRELAZIONI DELL'AFFITTUARIO