La mobilità errantica e le trasformazioni nei comportamenti di viaggio delle persone