La pubblicazione effettua una completa disamina dei contratti di utilizzazione della nave, di cui viene fornita la disciplina vigente, con particolare attenzione alle innovazioni e aggiornamenti interpretativi dettati dagli ultimi orientamenti giurisprudenziali e dottrinari. L’analisi delle fattispecie prende le mosse dal dato storico evolutivo, procedendo in maniera sistematica per le singole figure contrattuali; dalle più risalenti e consolidate fino alle figure che, di recente tipizzazione sociale, ancora non risultano formalmente recepite e compiutamente disciplinate dai testi normativi. La particolare attenzione al dato fattuale e la spiccata sensibilità verso l’applicazione reale degli istituti ha portato inevitabilmente all’analisi del diritto interno, delle fonti extranazionali ma anche e soprattutto alla concreta analisi dei formulari utilizzati nella pratica dei trasporti marittimi. In tale ottica si colloca l’attenta disamina in chiave critica di uno dei contratti tipici disciplinati dal codice della navigazione ovvero il noleggio. Nella pratica questo tipo legale non trova concreto riscontro risultando sostanzialmente una scatola vuota; la causa che si rinviene infatti è sempre quella del trasporto, posto che il viaggiare fine a sé stesso non rileva, ragionevolmente, come causa, ma è attività sempre preposta al trasferimento di persone o cose. A completamento dell’analisi del tipo contrattuale, si dimostra come quest’ultimo sia frequentemente utilizzato in modo improprio non essendo presente tale fattispecie nel diritto comune. L’analisi prosegue interessando altre forme contrattuali quali: il time charter, voyage charter, trip charter, consecutive voyage charter e il tonnage agreement. Nell’ultima parte della pubblicazione l’attenzione è volta ai contratti di crociera turistica e al charter di unità da diporto, rapporti di prevalente interesse turistico recentemente innovati e, quello di crociera, tipizzato ad opera del così detto codice del consumo.

Le figure contrattuali del trasporto marittimo

LOBIANCO, Rocco
2008

Abstract

La pubblicazione effettua una completa disamina dei contratti di utilizzazione della nave, di cui viene fornita la disciplina vigente, con particolare attenzione alle innovazioni e aggiornamenti interpretativi dettati dagli ultimi orientamenti giurisprudenziali e dottrinari. L’analisi delle fattispecie prende le mosse dal dato storico evolutivo, procedendo in maniera sistematica per le singole figure contrattuali; dalle più risalenti e consolidate fino alle figure che, di recente tipizzazione sociale, ancora non risultano formalmente recepite e compiutamente disciplinate dai testi normativi. La particolare attenzione al dato fattuale e la spiccata sensibilità verso l’applicazione reale degli istituti ha portato inevitabilmente all’analisi del diritto interno, delle fonti extranazionali ma anche e soprattutto alla concreta analisi dei formulari utilizzati nella pratica dei trasporti marittimi. In tale ottica si colloca l’attenta disamina in chiave critica di uno dei contratti tipici disciplinati dal codice della navigazione ovvero il noleggio. Nella pratica questo tipo legale non trova concreto riscontro risultando sostanzialmente una scatola vuota; la causa che si rinviene infatti è sempre quella del trasporto, posto che il viaggiare fine a sé stesso non rileva, ragionevolmente, come causa, ma è attività sempre preposta al trasferimento di persone o cose. A completamento dell’analisi del tipo contrattuale, si dimostra come quest’ultimo sia frequentemente utilizzato in modo improprio non essendo presente tale fattispecie nel diritto comune. L’analisi prosegue interessando altre forme contrattuali quali: il time charter, voyage charter, trip charter, consecutive voyage charter e il tonnage agreement. Nell’ultima parte della pubblicazione l’attenzione è volta ai contratti di crociera turistica e al charter di unità da diporto, rapporti di prevalente interesse turistico recentemente innovati e, quello di crociera, tipizzato ad opera del così detto codice del consumo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Le figure contrattuali del trasporto marittimo.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non pubblico
Dimensione 313.24 kB
Formato Adobe PDF
313.24 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/851248
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact