Il lavoro riferisce dei primi risultati della ricerca svolta durante l’attività di di Dottorato di ricerca in Ingegneria della Costruzioni in corso presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II: “I portali lapidei nell’edilizia civile della città di Udine: aspetti formali, materici e tecnologici”. Partendo dai rilievi fotografici, estesi a tutto il centro storico della città, vengono individuate le forme prevalenti, collegabili con il periodo di realizzazione, compreso tra il XVI e il XX secolo, e i materiali utilizzati. Una scheda tipo riassume gli aspetti considerati nell'analisi di dettaglio dei singoli manufatti, a costituire un catalogo ragionato della consistenza di questo elemento architettonico. Vengono, infine, descritti alcuni portali e fronti di edifici di inizio ‘900, in pietra artificiale e stile floreale o classicheggiante: produzione artigianale di pregio del periodo, essi vanno a concludere temporalmente la trattazione. | The paper refers about the first results of the research project “Stone portals of the town of Udine. Formal. material, and technological features”, part of the PhD program in Construction Engineering, which was carried on by the author at Naples University Federico II. Starting from a photographic survey, extended to all the town center portals, formal features, related to the realization period (dating from the XVI to the XX century) and stone materials employed are defined. A standard file summarizes the focused aspects, bringing to a complete catalogue of this architectural element.

The use of natural and artificial stone in the portals of the town of Udine (Italy)

FRANGIPANE, Anna
2004

Abstract

Il lavoro riferisce dei primi risultati della ricerca svolta durante l’attività di di Dottorato di ricerca in Ingegneria della Costruzioni in corso presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II: “I portali lapidei nell’edilizia civile della città di Udine: aspetti formali, materici e tecnologici”. Partendo dai rilievi fotografici, estesi a tutto il centro storico della città, vengono individuate le forme prevalenti, collegabili con il periodo di realizzazione, compreso tra il XVI e il XX secolo, e i materiali utilizzati. Una scheda tipo riassume gli aspetti considerati nell'analisi di dettaglio dei singoli manufatti, a costituire un catalogo ragionato della consistenza di questo elemento architettonico. Vengono, infine, descritti alcuni portali e fronti di edifici di inizio ‘900, in pietra artificiale e stile floreale o classicheggiante: produzione artigianale di pregio del periodo, essi vanno a concludere temporalmente la trattazione. | The paper refers about the first results of the research project “Stone portals of the town of Udine. Formal. material, and technological features”, part of the PhD program in Construction Engineering, which was carried on by the author at Naples University Federico II. Starting from a photographic survey, extended to all the town center portals, formal features, related to the realization period (dating from the XVI to the XX century) and stone materials employed are defined. A standard file summarizes the focused aspects, bringing to a complete catalogue of this architectural element.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Arch_sculpt.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non pubblico
Dimensione 5.38 MB
Formato Adobe PDF
5.38 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/855078
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact