La figura femminile nella narrativa di Carlo Sgorlon