Il contributo si sofferma su A.N. Veselovskij e sui suoi studi sul folclore friulano, a cui lo studioso russo fu condotto dall'edizione dei racconti friulani di Caterina Percoto. La sua indagine sulle leggende del Friuli autorizzano a considerarlo uno dei primi indagatori del folclore in Italia, che contribuì all’affermazione del metodo filologico nella raccolta e nell’edizione dei testi popolari (leggende, canti, cantari, ecc.), in cui Michele Barbi ha avuto eccezionale merito.

Per un primo tempo degli studi sul folclore in Italia: la parte di Veselovskij

RABBONI, Renzo
2011

Abstract

Il contributo si sofferma su A.N. Veselovskij e sui suoi studi sul folclore friulano, a cui lo studioso russo fu condotto dall'edizione dei racconti friulani di Caterina Percoto. La sua indagine sulle leggende del Friuli autorizzano a considerarlo uno dei primi indagatori del folclore in Italia, che contribuì all’affermazione del metodo filologico nella raccolta e nell’edizione dei testi popolari (leggende, canti, cantari, ecc.), in cui Michele Barbi ha avuto eccezionale merito.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/866243
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact