[Recensione:] F. Fabbianelli. Antropologia trascendentale e visione morale del mondo. Il primo Fichte e il suo contesto