La tesi si concentra nello studio dell'architetto greco Pytheos e dei suoi progetti urbani in cui vi è traccia di una teoria, di un'idea di città come un insieme complesso di tecniche e di soluzioni che si presentavano come "norme architettoniche senza bisogno di norme". Un principio che aveva ossessionato per secoli gli architetti e che determinava uno stretto rapporto tra manufatti e aree entro una struttura viaria che ne predisponeva l'architettura, prefigurandola, nel caso di Priene, per oltre trecento anni

Pytheos, architettura e potere / Andrea Pozzatello - Udine : . , 2013 Jun 21. ((25. ciclo

Pytheos, architettura e potere

POZZATELLO, Andrea
2013-06-21

Abstract

La tesi si concentra nello studio dell'architetto greco Pytheos e dei suoi progetti urbani in cui vi è traccia di una teoria, di un'idea di città come un insieme complesso di tecniche e di soluzioni che si presentavano come "norme architettoniche senza bisogno di norme". Un principio che aveva ossessionato per secoli gli architetti e che determinava uno stretto rapporto tra manufatti e aree entro una struttura viaria che ne predisponeva l'architettura, prefigurandola, nel caso di Priene, per oltre trecento anni
Pytheos; Priene; impianto ippodameo; Halikarnassos; stasis
Pytheos, architettura e potere / Andrea Pozzatello - Udine : . , 2013 Jun 21. ((25. ciclo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
10990_521_PhD Andrea Pozzatello Pytheos_Architettura_e_potere.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non specificato
Dimensione 96.54 MB
Formato Adobe PDF
96.54 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1132334
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact