Roma tra Circo Massimo e Palatium. Le strutture sotto S. Anastasia