Il tema delle proporzioni e dell'"harmonia mundi" tra letteratura e arte nel Rinascimento italiano