Ogni anno i viticoltori affrontano importanti avversità come oidio e peronospora, ma pochi conoscono l’esistenza di altre malattie della vite, come quelle causate dai virus. Le virosi più importanti e diffuse nelle aree vitivinicole italiane ed europee sono la degenerazione infettiva e l’accartocciamento fogliare, che possono compromettere seriamente lo sviluppo della pianta e la longevità del vigneto, oltre a diminuire la produzione e la qualità dell’uva prodotta. Perciò alcuni enti in Italia, Francia e Spagna hanno sviluppato un programma formativo di alta qualità sulla conoscenza e la gestione delle virosi delle vite, al fine di promuovere la formazione professionale degli operatori viticoli. Il corso di formazione è il risultato di un progetto Europeo cofinanziato dal programma Erasmus+ (2015-1FR1-KA202-015329). La formazione si sviluppa tramite una piattaforma e-learning via web e con sessioni pratiche in campo nei tre Paesi. Il corso è disponibile in due livelli: base ed avanzato, ciascuno in quattro lingue (inglese, italiano, spagnolo e francese). I contenuti e la piattaforma sono stati revisionati da esperti internazionali a livello scientifico, ma anche da un comitato di 6 tecnici e viticoltori europei. Oltre a ciò, al fine di rendere le lezioni adatte a tutti gli utenti interessati, è stato lanciato un corso pilota, dove 128 utenti rappresentativi hanno potuto frequentare le lezioni teoriche e pratiche, e lasciare i loro commenti tramite questionari anonimi. Il 98% degli utenti pilota ha giudicato il corso “interessante” o “molto interessante”, nonché utile alle attività quotidiane, e lo consiglierebbe ai propri colleghi. La parte più apprezzata sono state le sessioni pratiche di campo (94% degli studenti del corso pilota le ha giudicate “eccellenti”). L’insieme di queste revisioni ha permesso di migliorare il corso inizialmente progettato ed adattarlo meglio al pubblico. La versione aggiornata del corso, insieme ad ulteriori informazioni più dettagliate, è ora disponibile sul web a questo indirizzo: www.pathogen-project.eu. In Italia il corso è accreditato dall’Ordine Agronomi e Forestali, e sono in corso nuovi accreditamenti.

Un nuovo approccio per migliorare la conoscenza e la gestione delle malattie virali della vite: il progetto e il corso Pathogen

Sofia Casarin;
2021

Abstract

Ogni anno i viticoltori affrontano importanti avversità come oidio e peronospora, ma pochi conoscono l’esistenza di altre malattie della vite, come quelle causate dai virus. Le virosi più importanti e diffuse nelle aree vitivinicole italiane ed europee sono la degenerazione infettiva e l’accartocciamento fogliare, che possono compromettere seriamente lo sviluppo della pianta e la longevità del vigneto, oltre a diminuire la produzione e la qualità dell’uva prodotta. Perciò alcuni enti in Italia, Francia e Spagna hanno sviluppato un programma formativo di alta qualità sulla conoscenza e la gestione delle virosi delle vite, al fine di promuovere la formazione professionale degli operatori viticoli. Il corso di formazione è il risultato di un progetto Europeo cofinanziato dal programma Erasmus+ (2015-1FR1-KA202-015329). La formazione si sviluppa tramite una piattaforma e-learning via web e con sessioni pratiche in campo nei tre Paesi. Il corso è disponibile in due livelli: base ed avanzato, ciascuno in quattro lingue (inglese, italiano, spagnolo e francese). I contenuti e la piattaforma sono stati revisionati da esperti internazionali a livello scientifico, ma anche da un comitato di 6 tecnici e viticoltori europei. Oltre a ciò, al fine di rendere le lezioni adatte a tutti gli utenti interessati, è stato lanciato un corso pilota, dove 128 utenti rappresentativi hanno potuto frequentare le lezioni teoriche e pratiche, e lasciare i loro commenti tramite questionari anonimi. Il 98% degli utenti pilota ha giudicato il corso “interessante” o “molto interessante”, nonché utile alle attività quotidiane, e lo consiglierebbe ai propri colleghi. La parte più apprezzata sono state le sessioni pratiche di campo (94% degli studenti del corso pilota le ha giudicate “eccellenti”). L’insieme di queste revisioni ha permesso di migliorare il corso inizialmente progettato ed adattarlo meglio al pubblico. La versione aggiornata del corso, insieme ad ulteriori informazioni più dettagliate, è ora disponibile sul web a questo indirizzo: www.pathogen-project.eu. In Italia il corso è accreditato dall’Ordine Agronomi e Forestali, e sono in corso nuovi accreditamenti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
book of abstracts CONAVI.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 2.26 MB
Formato Adobe PDF
2.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1213264
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact