Stagioni di William Neill, traduzione di A. Fabbri ed E. Zocca (Faenza, Mobydick)