Colangiopancreatografia con risonanza magnetica (CPRM): può il parallel imaging ridurre ilo blurring dell'immagine quando applicato alle sequenze 2D thick slab Single Shot Fast Spin Echo (SSFSE)? / Furlan A; Girometti R; Como G; Hosseinzadeh K; Zuiani C; Bazzocchi M.. - In: LA RADIOLOGIA MEDICA. - ISSN 1826-6983. - 113Suppl(2008), pp. 235-235. ((Intervento presentato al convegno SIRM 2008 tenutosi a ROMA nel 23-27 MAGGIO 2008.

Colangiopancreatografia con risonanza magnetica (CPRM): può il parallel imaging ridurre ilo blurring dell'immagine quando applicato alle sequenze 2D thick slab Single Shot Fast Spin Echo (SSFSE)?

GIROMETTI, Rossano;ZUIANI, Chiara;BAZZOCCHI, Massimo
2008

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/853113
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact