. L’attività fisica migliora la sensibilità all’insulina ed i fattori di rischio protrombotico in una popolazione di pazienti ipertesi