Il volume espone il case history della serie televisiva UFO, trasmessa dall’emittente privata britannica ITV a partire dal settembre del 1970. La rassegna delle linee teoriche che si sono utilizzate introduce all’analisi del Format, la cui disamina della struttura diegetica e socio-concettuale ha attinto alle argomentazioni della trattatistica più consultata (Biondi, 1996; Cull, 2006 & 2009; Innocenti, Pescatore, 2008; Hutchings, 2011). Il focus interpretativo si è servito di metodi e riflessioni, propri della Sociologia della cultura e della Sociologia della comunicazione di massa. L’analisi è comprensiva del background socio-politico, contemporaneo alla creazione di Sylvia e Gerry Anderson. Si sono così evidenziati i contributi sociali ed inter-mediali provenienti dalle mode del periodo (in particolare londinesi), di considerevole interesse per lo sviluppo tematico della fiction. Contributi in tal senso sono derivati dai paradigmi ermeneutici, socio-tecnici, propri dei Media e Film studies, sensibili a porre ipotesi di significato sull’opera, per quanto non conclusive, nè univoche (Hutchings, 2011)

La Televisione Fredda. La fantascienza britannica di inizi anni '70, fra intrattenimento ed etnocentrismo

COSSI, Gianugo
2012

Abstract

Il volume espone il case history della serie televisiva UFO, trasmessa dall’emittente privata britannica ITV a partire dal settembre del 1970. La rassegna delle linee teoriche che si sono utilizzate introduce all’analisi del Format, la cui disamina della struttura diegetica e socio-concettuale ha attinto alle argomentazioni della trattatistica più consultata (Biondi, 1996; Cull, 2006 & 2009; Innocenti, Pescatore, 2008; Hutchings, 2011). Il focus interpretativo si è servito di metodi e riflessioni, propri della Sociologia della cultura e della Sociologia della comunicazione di massa. L’analisi è comprensiva del background socio-politico, contemporaneo alla creazione di Sylvia e Gerry Anderson. Si sono così evidenziati i contributi sociali ed inter-mediali provenienti dalle mode del periodo (in particolare londinesi), di considerevole interesse per lo sviluppo tematico della fiction. Contributi in tal senso sono derivati dai paradigmi ermeneutici, socio-tecnici, propri dei Media e Film studies, sensibili a porre ipotesi di significato sull’opera, per quanto non conclusive, nè univoche (Hutchings, 2011)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/867620
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact