Una lettera ufficiale di Francesco barbaro in volgare